Archivi categoria: news

Cortomontagna 2022 – premiazioni

Sabato 3 dicembre 2022
ore 16.30
al Nuovo Cinema David di Tolmezzo

si concluderà a Tolmezzo l’8a edizione di Cortomontagna, il concorso per cortometraggi dedicati alle terre alte organizzato da ASCA – Associazione delle Sezioni CAI di Carnia, Canal del Ferro, Val Canale, con la collaborazione della Comunità di montagna della Carnia e del BIM e il supporto dei partner che sostengono il progetto.

Cortomontagna vuole essere uno sguardo ampio nel panorama del cinema girato in quota, un concorso per film brevi provenienti da tutto il mondo, tra i quali la giuria, diretta dal presidente Dante Spinotti, ha assegnato i premi e le menzioni speciali.

Durante la premiazione saranno presentati e proiettati i cortometraggi vincitori e segnalati e ci sarà l’opportunità unica di assistere al dialogo tra registi e giurati su idea, realizzazione e contenuti che hanno portato all’opera filmica compiuta. La giornalista Francesca Spangaro condurrà l’appuntamento.

Sarà un piacere condividere tra appassionati di cinema e di montagna questo momento che completa il percorso annuale del premio Cortomontagna.

Grotte con ghiaccio nelle Alpi Carniche – Prato Carnico, 12.11.2022

Grotte con ghiaccio nelle Alpi Carniche

a Prato Carnico il 12 novembre, Auditorium Comunale

Un appuntamento in Val Pesarina per parlare del ghiaccio nelle grotte delle Alpi Carniche. Saranno presenti Andrea Mocchiutti, geologo e socio del Circolo Speleologico Idrologico Friulano e Furio Finocchiaro, Ricercatore presso il Dipartimento di Matematica e Geoscienze, Università di Trieste e anche lui socio del Circolo Speleologico Idrologico Friulano.

Parleranno di come le grotte con ghiaccio siano oggi importanti testimoni del cambiamento climatico e racconteranno come nel tempo sono cambiate le due grotte con ghiaccio che ancora sono presenti nelle nelle Alpi Carniche: quella che si apre alla base della parete settentrionale del Pic Chiadenis, cima fra i massicci del Monte Avanza e del Monte Peralba, scoperta nel 1988 dai soci del Circolo Speleologico e Idrologico Friulano, e quella in prossimità del Passo Geu tra Sappada e Prato Carnico, oggetto di recenti esplorazioni e studi.

Ad accompagnare il pubblico in questa scoperta insieme ai nostri ospiti ci sarà Giuseppe Muscio, Responsabile scientifico del Geoparco.

Prato Carnico sabato 12 novembre alle 20.30 all’Auditorium comunale. 

L’evento è organizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia per la promozione del patrimonio geologico e della geodiversità (L.R. 15/2016).

Dolomiti Mountain School – Sentieri, una rete con troppi buchi

DOLOMITI MOUNTAIN SCHOOL – SENTIERI  11 NOVEMBRE 2022

Venerdì 11 novembre, a Palazzo Veneziano di Malborghetto, è previsto l’appuntamento conclusivo di Dolomiti Mountain School 2022:

Sentieri, una rete con troppi buchi.

L’incontro è organizzato dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Comunità di montagna della Carnia con la collaborazione anche di ASCA/Leggimontagna-Cortomontagna.

Ingresso libero, consentito nel rispetto delle prescrizioni vigenti in materia di COVID-19.

È richiesta l’iscrizione, da effettuare compilando il modulo sul sito della Comunità di montagna della Carnia – link https://bit.ly/Iscrizioni_11_novembre_2022

Nel corso della giornata al centro dell’attenzione saranno i sentieri, una vera rete di comunicazione montana che affonda le sue radici nell’antichità e che oggi rischia di presentare buchi e lacerazioni sempre più vaste, sia per una carente manutenzione, sia per le variazioni indotte dal clima e dagli eventi naturali: saranno presi in esame i problemi di finanziamento delle opere montane, ma anche la tempestività con cui i frequentatori delle terre alte possono essere informati delle variazioni. (Gianpaolo Carbonetto, coordinatore DMS)

In Antartide: dall’esplorazione alla ricerca

In Antartide: dall’esplorazione alla ricerca

La conferenza si terrà venerdì 4 novembre alle 20.30 al Centro Servizi Museale
(vicino al Museo delle Arti Popolari e all’Ufficio Turistico in via della Vittoria a Tolmezzo).

Ospiti d’eccezione due geologi:

Marcello Manzoni, che racconterà la sua esperienza di viaggio nelle terre estreme, maturata nelle numerose spedizioni in Antartide, a partire dalla prima esplorazione del 1968 con l’alpinista Ignazio Piussi. È componente della giuria di Saggistica del Premio letterario Leggimontagna.

Furio Finocchiaro, che tratterà dell’importanza e dell’evoluzione della ricerca in Antartide, grazie all’esperienza accumulata durante le numerose campagne di ricerca del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) alle quali ha partecipato.

Dialogherà con i relatori Giuseppe Muscio, Responsabile scientifico del Geoparco

L’incontro è organizzato dal Geoparco delle Alpi Carniche con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia per la promozione del patrimonio geologico e della geodiversità (L.R. 15/2016) e in collaborazione con ASCA/LEGGIMONTAGNA.