Archivi autore: Pit

Al Cinema con Leggimontagna – estate

Al Cinema con Leggimontagna – jpg

Al via l’edizione estiva di
Al Cinema con Leggimontagna

L’arrivo dell’estate inaugura il secondo atteso ciclo di proiezioni di Al Cinema con Leggimontagna”, la rassegna cinematografica realizzata da ASCA in collaborazione con il Trento Film Festival 365, che porterà in tour nella nostra regione l’identità del famoso festival trentino.
Tre pellicole dall’indubbia qualità e originalità ci accompagneranno in questo viaggio cinematografico all’insegna delle tematiche che ruotano intorno al mondo dell’alpinismo e alla vita di montagna.
Si comincerà il 23 giugno al cinema David di Tolmezzo con CAFÉ WALDLUFT del tedesco Matthias Koßmehl, per poi proseguire il 21 luglio a Comeglians, alla Sala Alpina con il lavoro di Orhan Tekeoglu, EXTRAORDINARY PEOPLE. Il 4 agosto la proiezione del film TOM, produzione italo-spagnola, chiuderà a Malborghetto il cartellone della rassegna estiva organizzata da Leggimontagna.

Tutte le proiezioni inizieranno alle ore 21.00 con ingresso libero e saranno introdotte da Agata Gridel (Tolmezzo e Comeglians) e da Leila Meroi (Malborghetto).

23 GIUGNO 2017 – ORE 21.00
TOLMEZZO, CINEMA DAVID
Presenta Agata Gridel
CAFÉ WALDLUFT
Matthias Koßmehl / Germania / 2015 / 79′
Berchtesgaden è una storica località turistica ai piedi delle alpi settentrionali salisburghesi, rinomata per lo splendido paesaggio ma anche per il Berghof, la residenza estiva che Hitler fece costruire a fini diplomatici. In questo scenario idilliaco e apparentemente isolato dal mondo, da oltre due anni la proprietaria del Cafè Waldluft, una storica residenza turistica, ospita diversi rifugiati mediorientali e africani. Qui possono trovare un piccolo momento di pausa dalla situazione di solitudine in cui si trovano e iniziare a costruire il proprio futuro.
(da Trento Film Festival 365 – www.trentofestival.it)

21 LUGLIO 2017 – ORE 21.00
COMEGLIANS, SALA L’ALPINA
Presenta Agata Gridel
EXTRAORDINARY PEOPLE
Orhan Tekeoglu/ Turchia / 2015 / 45′
Immersi nelle profonde vallate che attraversano le regioni orientali del Mar Nero, un gruppo di persone fuori dall’ordinario porta avanti una serie di progetti e di tradizioni che vanno dalla costruzione di teleferiche a impatto zero fino alla costruzione di eremi abbarbicati sul ciglio di un precipizio. Ad accomunare tutte queste figure è un bagaglio condiviso di tradizioni che proseguono incessantemente nel corso degli anni.
(da Trento Film Festival 365 – www.trentofestival.it)

4 AGOSTO 2017 – ORE 21.00
MALBORGHETTO-VALBRUNA, PALAZZO VENEZIANO
Presenta Leila Meroi
TOM
Angel Luis Esteban Vega, Elena Goatelli/ Spagna, Italia / 2015 / 67′
Tom vive in un camper insieme al suo anziano padre James. Sua madre, la celebre alpinista Alison Hargreaves, ha perso la vita scendendo dal K2 quando Tom aveva appena 6 anni e da allora ha il piccolo ha deciso di perseguire con tenacia il sogno di diventare alpinista e di scalare le sei pareti nord delle Alpi in un solo inverno. Nessuno è mai riuscito a farlo con questa cadenza e lui vuole diventare il primo. Accompagnato dal padre alla guida di un furgoncino bianco, Tom affronterà ogni rischio per riuscire a realizzare il suo sogno.
(da Trento Film Festival 365 – www.trentofestival.it)

Volpi e idioti

Al Club Alpino talvolta spettano anche commenti relativi a questioni ambientali, questa per esempio non merita nemmeno una riga.
CINQUE (5 !!!) cuccioli sono stati trovati morti nei primi metri della strada che dalla piana di Illegio porta al Monte Strabut.
Tutti morti nel raggio di pochi metri uno dall’altro e tutti all’apparenza sani a parte alcuni tentativi di predazione post mortem.
Molto probabile che qualche idiota abbia pensato bene di usare bocconi avvelenati per liberarsi delle volpi

Occhio a frequentare la zona con i cani liberi quindi.

Il Geoparco transfrontaliero delle Alpi Carniche

Giovedì 8 giugno alle 20.45
il CAI di Tolmezzo, presso la sua sede, a Tolmezzo in via Val di Gorto, 19
ospita la serata:

IL GEOPARCO TRANSFRONTALIERO DELLE ALPI CARNICHE

Cos’è un Geoparco? Perché un Geoparco in Carnia?
Una serata per osservare le nostre montagne da una prospettiva diversa.

Le Alpi Carniche, infatti, non sono solo un paesaggio di straordinaria bellezza, ma anche un patrimonio geologico unico in Europa. Istituire qui un Geoparco significa creare attorno a questo patrimonio una strategia di valorizzazione, conservazione e sviluppo sostenibile. Con questo obiettivo si sta avviando un progetto transfrontaliero che potrà offrire opportunità di informazione, divulgazione, educazione e divertimento agli amanti della montagna.

Locandina PDF

Leggimontagna incontra Franco Michieli

La vocazione di perdersi

LEGGIMONTAGNA INCONTRA FRANCO MICHIELI
26 maggio 2017
ore 21.00 – Sala conferenze UTI della Carnia
via Carnia Libera 1944 n. 29 – Tolmezzo

FRANCO MICHIELI illustrerà le sue straordinarie esplorazioni nelle terre artiche e andine in particolare e la sua tecnica di progressione basata sull’interpretazione dei segni della natura, senza l’ausilio di cartine, bussole, gps o altri strumenti. Proiezione di immagini e video.
Presenta: Leila Meroi

27 maggio 2017
ore 8.00 – Parcheggio presso la sede della Sezione CAI di Tolmezzo
via Val di Gorto n. 19 – Tolmezzo
Escursione su un percorso carnico per sperimentare insieme la tecnica di progressione senza ausili.
Accompagnatori: Leila Meroi e Franco Michieli
In caso di maltempo escursione “virtuale” e discussione con gli ospiti nella sede della Sezione CAI di Tolmezzo.

Cattedre Alpine Ambulanti, l’Università in montagna

Cattedre Alpine – pdf

In occasione di Tolmezzo Città Alpina 2017 l’Università degli Studi di Udine sale in Montagna e propone delle “Cattedre alpine ambulanti“, delle lezioni tenute in quota appunto e fuori dalle solite aule universitarie.

Il primo appuntamento è per domani 11 maggio a Treppo Carnico presso la Sala conferenze Galleria d’Arte
Moderna “E. De Cillia”

Sviluppo locale partecipativo: chimera od opportunità?
prof.ssa Ivana Bassi

 

A seguire, nei giovedì successivi, altre lezioni molto interessanti:

  • Tecniche di trasformazione delle piante officinali per la produzione di prodotti ad alto valore aggiunto
  • Gli animali alle porte di Tolmezzo e lungo la val Tagliamento: un percorso tra sciacalli e orsi
  • Coltivazione dei piccoli frutti: varietà e tecniche colturali
  • Agricoltura montana come sistema di conservazione in situ dell’agrobiodiversità
  • Consumo di suolo e di servizi ecosistemici
  • Fragilità ambientali del territorio montano
  • La gestione del territorio montano: natura e minacce

Gli incontri si tengono il giovedì dalle 17 alle 19 – Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare
Per informazioni contattare: ivana.bassi@uniud.it

Montagna… in sicurezza: GeoresQ

Serata GeoResq

Lunedì 22 maggio 2017 ore 20:30
presso la Sala congressi della Unione Territoriale Intercomunale della Carnia
in via Carnia Libera 1944, 29 a Tolmezzo

Il C.N.S.A.S. del Friuli Venezia Giulia, in questa serata ci fornirà dettagliate informazioni sui luoghi ,attività e comportamenti a rischio, sulle attività di soccorso, il loro funzionamento, la normativa in vigore, con interessante aggiornamento sulla situazione regionale, la copertura assicurativa CAI. Inoltre verrà illustrato il funzionamento della app GeoresQ.

Il C.N.S.A.S., Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, è una libera associazione di volontariato apartitica, apolitica e senza fini di lucro ispirata ai principi di solidarietà e fiducia reciproca tra i soci. E’ una Sezione Nazionale del Club Alpino Italiano.

Saranno presenti i referenti regionali del C.N.S.A.S. FVG, responsabili di Stazioni e unità cinofile.

info:
Sede CAI, Via val di Gorto, 19 – Tolmezzo (UD)
tel/fax: +39 0433 466446
info@caitolmezzo.it
https://www.facebook.com/caitolmezzo/

Apertura stagione escursioni 30 aprile Rifugio Monte Sernio

E’ scattato il conto alla rovescia in vista della tradizionale escursione sezionale al Rifugio Monte Sernio.

Rif. monte Sernio – 2017

Quest’anno, l’appuntamento che inaugura ufficialmente la stagione escursionistica del Cai di Tolmezzo è fissato per domenica 30 aprile.
Il ritrovo è previsto presso la nostra sede in via Val di Gorto (Parcheggio Piscina) a Tolmezzo alle ore 8.00 o in alternativa alle 8.45 a Lovea, al parcheggio situato in Località Chiampees.
Ci si sposterà con mezzi propri.
Due i percorsi per raggiungere la meta in località Palasecca:
percorso A (Rifugio Monte Sernio), salita ore1.40, discesa 1,10 ore
Percorso B (Creta di Mezzodì) salita, ore2,40- discesa ore1,50.
All’arrivo in rifugio pastasciutta per tutti, ma sono gradite bevande e dolci al seguito…
L’escursione sarà soprattutto un’occasione per condividere un momento conviviale e di festa tra soci “vecchi e nuovi”.
Siete tutti invitati a partecipare. Per motivi organizzativi si richiede conferma alla segreteria (0433 466446 o via mail a info@caitolmezzo.it) o a Federico (3398028033) entro venerdì 28 aprile.