La frequentazione dell’orso – Socchieve 28 gennaio

Socchieve, sala convegni della Casa del Paesaggio
Sabato 28 gennaio 2023 – ore 17.00

LA FREQUENTAZIONE DELL’ORSO

Federico Betta
Italia / 2022 / 60′ / Documentario

INGRESSO LIBERO

Il tema della convivenza tra l’orso e l’uomo in Trentino è affrontato compiendo un viaggio nella storia. Testimonianze dirette e risultati di studi pluriennali hanno consentito di tracciare un quadro significativo dal punto di vista naturalistico. L’attenzione è rivolta anche ai contenuti simbolici che questo rapporto secolare porta con sé.

Analizzando la relazione complessa tra natura e mondo antropizzato, il regista non si è posto l’obiettivo di dare risposte, ma di sollecitare riflessioni su come affrontare e mitigare gli inevitabili conflitti, conscio che non siano eliminabili.

Alla realizzazione del documentario hanno partecipato l’Ecomuseo della Judicaria, la Fondazione Caritro, il Cai, la Sat, il Muse e numerosi altri partner.

Il documentario ha vinto il Premio RAI 2022 alla 70a edizione del Trento Film Festival.

Al dibattito conclusivo parteciperà Umberto Fattori, Regione Friuli Venezia Giulia, Servizio biodiversità, Osservatorio della biodiversità.

Il Rifugio fratelli De Gasperi nelle Dolomiti Pesarine cerca un nuovo gestore

IL CAI di Tolmezzo, proprietario della struttura, apre le manifestazioni di interesse fino al 19 febbraio 2023.

Il Club Alpino Italiano – Sezione di Tolmezzo – informa che il Rifugio Fratelli De Gasperi situato in Val Pesarina, in località Clap Grande, a quota 1767 metri, nel territorio del comune di Prato Carnico (Udine), sarà disponibile dalla prossima stagione 2023 per l’affidamento di una nuova gestione.

La scadenza per manifestare il proprio interesse alla conduzione della struttura, campo base per chi voglia esplorare le splendide Dolomiti Pesarine, è fissata per il prossimo
19 febbraio 2023.

La durata della concessione è fissata in sei anni dalla data di stipula del contratto d’affitto, per il periodo 2023 – 2029, rinnovabile per ulteriori 6 anni in assenza di disdetta da una delle due parti.

Il Rifugio proprietà della sezione tolmezzina del CAI, negli ultimi anni è stato al centro di una serie di interventi per oltre 150.000,00 euro che hanno permesso l’efficientamento energetico e il miglioramento della struttura. Sono infatti stati sostituiti i serramenti, rifatta la copertura, rinnovato il sistema di approvvigionamento  dell’acqua (con nuove condutture, pompe e anche un potabilizzatore). Senza dimenticare la continua manutenzione della sentieristica di accesso, la riapertura del percorso attrezzato “Corbellini” e la sistemazione della palestra di roccia e delle numerose vie di arrampicata sulle pareti circostanti.

Il Rifugio è storica meta dei corsi estivi della ‘Scuola Carnica di Alpinismo e Scialpinismo Cirillo Floreanini’ del CAI di Tolmezzo, nonché il principale punto di riferimento per tutti gli alpinisti, escursionisti ed appassionati di montagna, desiderosi di andare alla scoperta delle splendide e incontaminate Dolomiti Pesarine.

Chiunque fosse interessato può visionare il bando completo al seguente link: http://caitolmezzo.it/manifestazione_interesse_degasperi_2023.pdf
[ firmato digitalmente ]
o contattare direttamente la sezione via mail al seguente indirizzo:
presidente@caitolmezzo.it

 

Cortomontagna 2022 – premiazioni

Sabato 3 dicembre 2022
ore 16.30
al Nuovo Cinema David di Tolmezzo

si concluderà a Tolmezzo l’8a edizione di Cortomontagna, il concorso per cortometraggi dedicati alle terre alte organizzato da ASCA – Associazione delle Sezioni CAI di Carnia, Canal del Ferro, Val Canale, con la collaborazione della Comunità di montagna della Carnia e del BIM e il supporto dei partner che sostengono il progetto.

Cortomontagna vuole essere uno sguardo ampio nel panorama del cinema girato in quota, un concorso per film brevi provenienti da tutto il mondo, tra i quali la giuria, diretta dal presidente Dante Spinotti, ha assegnato i premi e le menzioni speciali.

Durante la premiazione saranno presentati e proiettati i cortometraggi vincitori e segnalati e ci sarà l’opportunità unica di assistere al dialogo tra registi e giurati su idea, realizzazione e contenuti che hanno portato all’opera filmica compiuta. La giornalista Francesca Spangaro condurrà l’appuntamento.

Sarà un piacere condividere tra appassionati di cinema e di montagna questo momento che completa il percorso annuale del premio Cortomontagna.

Grotte con ghiaccio nelle Alpi Carniche – Prato Carnico, 12.11.2022

Grotte con ghiaccio nelle Alpi Carniche

a Prato Carnico il 12 novembre, Auditorium Comunale

Un appuntamento in Val Pesarina per parlare del ghiaccio nelle grotte delle Alpi Carniche. Saranno presenti Andrea Mocchiutti, geologo e socio del Circolo Speleologico Idrologico Friulano e Furio Finocchiaro, Ricercatore presso il Dipartimento di Matematica e Geoscienze, Università di Trieste e anche lui socio del Circolo Speleologico Idrologico Friulano.

Parleranno di come le grotte con ghiaccio siano oggi importanti testimoni del cambiamento climatico e racconteranno come nel tempo sono cambiate le due grotte con ghiaccio che ancora sono presenti nelle nelle Alpi Carniche: quella che si apre alla base della parete settentrionale del Pic Chiadenis, cima fra i massicci del Monte Avanza e del Monte Peralba, scoperta nel 1988 dai soci del Circolo Speleologico e Idrologico Friulano, e quella in prossimità del Passo Geu tra Sappada e Prato Carnico, oggetto di recenti esplorazioni e studi.

Ad accompagnare il pubblico in questa scoperta insieme ai nostri ospiti ci sarà Giuseppe Muscio, Responsabile scientifico del Geoparco.

Prato Carnico sabato 12 novembre alle 20.30 all’Auditorium comunale. 

L’evento è organizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia per la promozione del patrimonio geologico e della geodiversità (L.R. 15/2016).