Rifugio Monte Sernio

Il Bivacco è inagibile causa “Emergenza Covid”, è aperto solo per le emergenze.
Non vengono accettati gruppi di alcun genere per tutto il 2020.
Ci dispiace, ma la decisione è stata presa a livello nazionale, non essendo possibile effettuare alcun tipo di sanificazione in queste strutture.

Rifugio Monte Sernio

Rifugio Monte Sernio, inverno 2005

[NOTA:
per la data dell’ultimo giorno dell’anno il Rifugio Monte Sernio sarà riservato ai soci della sezione di Tolmezzo.
Questo per evitare gli abusi degli anni scorsi con persone che hanno “occupato” il rifugio per giorni con tanto di cartello a valle per evitare altri ospiti ]

Rifugio Monte Sernio, quota 1419 alle pendici del Monte Sernio.
Appartiene alla sezione di Tolmezzo del CAI.

Situato nell’alta valle del rio Ambruseit, in un rado bosco di larici e faggi, è raggiungibile da Stavoli Chiampeis di Lovea per il sentiero 416 in circa 1h 40min senza alcuna difficoltà. Ex casera ristrutturata a rifugio / ricovero negli anni settanta, funge da perfetto punto di appoggio alle salite sul Monte Sernio o alle traversate verso Moggio o Paularo utilizzando come altri punti di riferimento il Ricovero Casera del Mestri ed il Rifugio Grauzaria.
Recentemente dotato di un’ottima cucina economica al posto del caminetto ha due grandi stanze una al pianterreno con due grandi tavoli ed un piano rialzato.
Offre una sistemazione dignitosa per la notte sul tavolato al piano superiore 10/12 persone.

Caratteristiche Si / No
Aperto – Niente da segnalare
Gestito
Aperto tutto l’anno
Acqua nelle vicinanze (Fontana davanti al rifugio)
Cucina economica
Attrezzatura cucina
Legna
Attrezzi per legna
Tavolo esterno
Posto griglia esterno
Bagno (all’esterno, seguire indicazioni!)
Posti letto (fino a 10/12 su tavolato al primo piano)